Estendere l'itinerario del Parco Nazionale di Zion

Il Parco Nazionale di Zion è un magnifico parco giochi di roccia rossa; ma non è un'anomalia nello Utah meridionale. La Grande Sion ospita parchi statali, bacini idrici e panorami di livello mondiale. Sebbene sia impossibile vivere ogni sfaccettatura della gloria del sud dello Utah in un solo fine settimana, questo itinerario ti porterà attraverso i punti salienti, incluso il Parco nazionale di Zion e oltre.


pioneerpark stgeorge escursioni in famiglia

Giorno 1: Arrivo a St. George

Inizia il lungo weekend, St. George e le città circostanti costituiscono un campo base perfetto per le avventure della Grande Sion. I visitatori possono volare all'aeroporto regionale di St. George (servito da Delta e America), fare 4.5 ore di auto da Salt Lake City, o volare a Las Vegas e fare le due ore di auto a St. George.

Troverai hotel familiari nel centro di St. George e Washington. Spaziando oltre le città più grandi, troverai affascinanti B&B locali, case vacanze e alloggi glamping. I campeggi sono disponibili anche nello Zion National Park o nei parchi statali.

Il deserto è una grande parte della Grande Sion, ma questo non è un deserto alimentare. Butta le valigie e vai fuori per delle ottime mangiate che sono unicamente Grande Sion.

PRENDI UNA CAMERA NELLA GRANDE ZION

Attività serali

Se pianifichi in anticipo, prendi i biglietti per uno spettacolo in stile Broadway nel mezzo del Padre Canyon. È Anfiteatro di Tuacahn, una struttura all'aperto che produce musical Disney di alta qualità e famosi per tutta l'estate. Guarda le stelle sul palco così come sopra.

Attività bonus

Ogni volta che hai un minuto, inserisci una fermata a sito storico. Troverai la storia dei pionieri in ogni angolo.

Foto dell'annuncio di Springdale

Giorno 2: Esplorazione del Parco Nazionale di Zion

Il segreto per una fantastica giornata a Parco nazionale di Zion? Arrivare presto. L'ingresso del parco può essere a un'ora di auto da St. George. Inizia la giornata al Visitor Center per controllare il tempo, la fauna selvatica e gli avvisi sui sentieri e prenditi questo tempo per assicurarti di essere preparato per le avventure che ti aspettano.


Dopo aver riempito lo zaino di idratazione e aver indossato la crema solare, è il momento di lanciarsi sui sentieri. Escursioni a Sion è una delle principali attrazioni del parco e i sentieri vanno da circuiti per famiglie a estenuanti trekking di 12 miglia. I permessi sono richiesti per alcune delle escursioni più faticose, come Angels Landing, quindi controlla i requisiti in anticipo. Ci sono anche punti panoramici guidabili come Lava Point Overlook, dove puoi ammirare il paesaggio senza l'escursione.

Dove mangiare

Prepara il pranzo dentro (e fuori!) o fermati per uno spuntino nella vicina città di Springdale. Per cena, sazia la tua fame dopo l'escursione a St. George o Springdale o fermati Balcone Uno in Virgin sulla via del ritorno alla base.

Attività bonus

Rimani sveglio fino a tardi per osservare le stelle nello Zion National Park. Come accreditato Parco del cielo oscuro, è uno dei posti migliori per osservare le stelle nel paese.

Le donne in posa yoga su paddleboard stand-up.

Giorno 3: Una giornata sull'acqua

Dopo le attività di ieri nello Zion National Park, anche gli escursionisti esperti si sveglieranno sicuramente male. Fai muovere il tuo corpo con una sessione di yoga mattutina e sentiti meglio durante le attività di oggi (e fidati di noi, lo vorrai!) Prendi in considerazione una sessione di yoga paddleboard sull'acqua o visita uno dei tanti studi nel centro di St. George.

Non sorprende che il sud dello Utah faccia caldo durante i mesi estivi. I visitatori più informati trovano luoghi vicino a St. George per rinfrescarsi nell'acqua. I parchi statali di Sand Hollow e Quail Creek sono due di queste oasi scintillanti:

Parco statale di Sand Hollow

Parco statale di Sand Hollow si trova a soli 25 minuti dal centro di St. George, vicino all'uragano, dove acque cristalline lambiscono la costa rossa di ciottoli. Sebbene sia popolare, qui vedrai folle molto più piccole rispetto al Parco nazionale di Zion. Prendi il sole sulla sabbia rossa, tuffati nella scogliera e nuota nelle acque cristalline o noleggia una barca e moto d'acqua per la giornata. Estendi il divertimento strappando le dune di sabbia su a visita guidata UTV.

Quail Creek State Park

Oppure, rilassati e rinfrescati Quail Creek State Park, un parco statale più piccolo e meno conosciuto a soli 20 minuti da St. George. Principalmente una destinazione di pesca, questo serbatoio panoramico incoraggia anche il nuoto, il kayak, il paddleboarding e la nautica con il noleggio in loco.

Coppia in piedi in cima a Cinder Cone con vista su Snow Canyon State Park

Giorno 4: Partenza

Inizia l'ultimo giorno del viaggio nel modo giusto: facendo il pieno di carburante in uno dei migliori della Greater Sion ristoranti per la colazione. In seguito, ecco due opzioni per sfruttare al meglio il tuo ultimo giorno a St. George.

Fai un'escursione mattutina

Fai un'altra escursione prima di uscire. Il vicino Parco statale del canyon della neve, il "fratellino" di Zion, ha sentieri che si snodano attraverso scogliere svettanti, dune pietrificate di arenaria e siti di petroglifi. Un altro favorito è il Vulcano Veyo – tecnicamente, un cono di scorie – che non ha un sentiero stabilito ma è comunque aperto agli escursionisti.

Regalati una mattinata lenta

Se preferisci trascorrere le restanti ore di vacanza rilassandoti ed esplorando la cultura e le arti, St. George offre. Ce ne sono 16 gallerie d'arte e musei nella zona e, se sei fortunato, potresti assistere a uno dei festival d'arte annuali della città. Oppure potresti optare per un giro mattutino in bici a noleggio prima di prendere i dolci Torte Veyo – un locale preferito.